"Pantalla Pinamar 2010 
Sesto Incontro argentino-European Film 
6-13 marzo - Chambers Bay e Pinamar 
Da ieri a domani ... 
Sono passati già cinque edizioni. Hanno espresso soddisfazione per il cinema argentino migliori e più importanti del cinema del Vecchio Mondo coniato nel corso degli ultimi cinque anni. E ha offerto un sempre più numerosi visitatori locali e stranieri, ogni anno più qualificato a premere sempre più interessati dalle proposte di un evento che è nato e continua a costruire, come l'unica celebrazione congiunta del prodotto film Argentina e in Europa registrati nel mondo sconcertante di ordine del giorno di festival cinematografici. 
Oltre a tale specifica fedeltà a due culture (paese ospitante e il continente con il quale è vincolato radicata la tradizione e l'intensa), "Pantalla Pinamar" è stato caratterizzato da ampiezza, la diversità e la pluralità di idee e di le loro linee di programmazione. Anche interessati a promuovere il film e assicurato televisione commerciale e della diffusione di queste opere di valore, ma non è garantito il posizionamento sul mercato. Applicati sia al monitor come uno degli autori noti a esplorare i talenti emergenti. Dedicato alla produzione di ogni nuova stagione, ma con sezioni e paragrafi che intravedere molto più promettente di quello che è venuta, e per rafforzare la memoria e la stima per i più trascendente che è finita. 
Ma, in aggiunta, "Pantalla Pinamar è una festa per tutte le età e per tutti gli appetiti. Convergono in cui i grandi rischi di approvvigionamento industriale e film. Dove si trova il premio del cinema argentino l'anno scorso in importanti concorsi internazionali e si rivela oggi in film europei con poche o nessuna presenza nel circuito espositivo nel paese. Dove c'è sempre una finestra attraverso cui vedere alcune splendide americane o asiatiche o africane. E molto altro ancora ... 
Infine, vi è, e cresce, ed è aggiornato ogni anno la qualità cinematografica di Pinamar. La sua paesaggi estremamente suggestivi, dune, boschi e pinete. Le loro luci e colori, che hanno a cuore. I loro suoni e melodie, avvolgente, il suo mistero e della magia, che seducono e quindi non lasciano mai. 
Il nuovo appuntamento è da 6 a 13 marzo 2010. 
Sezioni e paragrafi 
AND THE WINNER IS ... vie della bilancia per la premiazione, votata congiuntamente dal pubblico e dalla critica, il film argentino concorrenti durante l'anno precedente nella selezione ufficiale al festival internazionale conosciuto come "Classe A" o di vincere un premio in nessuna delle sue sezioni. Ci sono anche i premi di una giuria speciale Signis internazionale. 
OGGI E DOMANI. Anteprime esclusive di notevole titoli argentini ed europei per essere immessi sul mercato nel corso della nuova stagione. 
UN GIORNO UN FILM. Esposizione di importanti produzioni europee di distribuzione ancora regionale.
BEST OF THE FESTIVAL DE MALAGA 
RELAZIONI SULLA SPAGNA, FRANCIA, ITALIA E GERMANIA 
ALTRI PUNTI DI VISTA 
LA RIVELAZIONE 
... E Nothing But the Truth (Zone Documentari) 
Il buono, se di breve (Short Zone) 
IL VALZER ANNIVERSARIO (Tributi) 
TIME FOR THE KIDS 
IL FILM SORPRESA 
AMERICAN NIGHT 
GALAS SPECIALE DI APERTURA E CHIUSURA 
SO ERA LA NOSTRA ULTIMA EDIZIONE 
VINCITORI 
Equilibrio Gold "Leonera" di Pablo Trapero. 
Equilibrio de Plata: "L'Artista", di Gastón Duprat e Mariano Cohn. 
Bronzo Balance: The Empty Nest di Daniel Burman. 
Premio SIGNIS: "Rain", da Paula Hernandez. 
SIGNIS Menzione: "Amorosa Soledad" di Victoria Galardi e Martin Carranza. 
Speciale Balance: Laurent Cantet, Carlos Sorin, Graciela Borges. 
TASSE 
40 anni di "Don Segundo Sombra" di Manuel Antin. 
40 anni di "Brief Heaven" di David Joseph Kohon. 
25 anni di "Camilla" di Maria Luisa Bemberg. 
APERTURA DI GALA 
"La Finestra", di Carlos Sorin 
Il gala di chiusura 
"Welcome to the Land of Madness" di Dany Boon.

d.write('')})();